2
L’indiscrezione della stampa greca trova conferma anche sull’autorevole settimanale tedesco der spiegel: da Mosca sono in arrivo ad Atene 5 miliardi. Per la Russia si tratta di affari precisa Dmitry Peskov portavoce del Cremlino, il denaro sarebbe un’anticipazione dei diritti di passaggio sul territorio greco del nuovo gasdotto destinato alle forniture europee. Il vantaggio per la Russia sarebbe quello di aggirare l’Ucraina. Già martedì prossimo dovrebbe essere firmata l’intesa. Il denaro in arrivo da Mosca sarebbe comunque dato per certo secondo der spiegel, in caso di fallimento dell’impresa come è accaduto in passato con il south stream, l’intesa raggiunta prevede la trasformazione della somma a titolo di “prestito segreto”. Nessuna obiezione per bocca del ministro dell’economia tedesca Schäuble...

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.