2
Esiste un modo per riscaldare casa risparmiando? Certo che sì! In quest'articolo ti forniremo ben 3 dritte per tenere casa calda, senza incorrere in una bolletta stellare. Si tratta di semplici accorgimenti che dovremmo imparare a compiere ogni inverno, che ci assicurano la massima funzionalità dell'impianto e un isolamento termico adeguato, specie quando l'abitazione non è provvista.

Vediamo assieme i 3 modi per riscaldare casa risparmiando, pronti?

1# Isolare pavimenti e finestre

Non tutte le case hanno un isolamento termico o ne hanno uno adeguato. Se ti trovi in questa situazione, sappi che purtroppo il calore tende a disperdersi anche dai pavimenti e, per ovviare a ciò, l'unico modo è quello di mettere dei tappeti o delle coperte a terra, magari quest'ultima soluzione solo nella camera dei bambini. Fondamentale, inoltre, isolare le finestre con infissi termici e con tende doppie, così come eliminare eventuali spifferi.

2# Installare le valvole termostatiche

Dal 2017, le valvole termostatiche sono obbligatorie per gli impianti centralizzati. Queste servono per calcolare i consumi e dividere le spese condominiali, ma sono fondamentali per l'utente per tenere sott'occhio i consumi: se scatta molto velocemente, ad esempio, potrebbe esserci qualche problema al quale ovviare!

3# Effettuare la manutenzione regolarmente

Un impianto non a norma e non controllato di frequente, non lavorerà al massimo delle potenzialità, consumando molto di più del normale. Mantieni i tuoi impianti in regola, ricordandoti di effettuare ogni anno la manutenzione ordinaria e ogni 4 anni il rinnovo del bollino blu. E, soprattutto, in caso di malfunzionamento, non procrastinare: chiama subito il tuo tecnico di fiducia!
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.