2
Quando gli anziani manifestano aggressività, molto spesso si tratta di casi legati a specifiche patologie. Infatti, sia la demenza, che l'Alzheimer provocano fasi altalenanti di aggressività e violenza nell'anziano, specie se alimentate da ambienti e situazioni stressanti. Infatti, tale condizione appare più frequentemente nei soggetti che non vivono in un ambiente sereno ed adeguato, che sono sottoposti a pressioni o ad umiliazioni. Talvolta, la causa dell'aggressività negli anziani può essere relativa alle controindicazioni di certi farmaci.

Dove possibile, è bene cercare di limitare queste cause, garantendo all'anziano supporto morale e fisico, nonché un ambiente curato, pulito e ben illuminato da luce naturale.

Allorché una fase aggressiva dell'anziano dovesse presentarsi, è bene non lasciarsi prendere dal panico, ma essere decisi e amorevoli. L'ideale sarebbe riuscire a prevedere una crisi e porre rimedio, ma non sempre ciò è possibile. Dunque, limitatevi ad assicurare cura all'anziano, mantenendolo in attività sia fisicamente, che mentalmente. Evitate alcol o altre bevande che possano renderlo nervoso e optate, di sera, per una cena leggera e un momento di relax come musica, la lettura assieme di un libro, un bagno caldo, ecc. Tutte queste accortezze possono aiutare a prevenire le crisi di aggressività nell'anziano in maniera adeguata e soddisfacente.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.