2
I progressi scientifici hanno portato alla definizione di terapie atte a limitare gli effetti della malattia e a controllare i sintomi più importanti. Prima ancora di dover ricorrere alla terapia farmacologica per l’Alzhiemer, un aiuto inaspettato per prevenire e rallentare la progressione del decadimento cognitivo potrebbe arrivare da una bevanda d’uso comune: il caffè. Secondo uno studio infatti...
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.