2
Il test prenatale Aurora utilizza avanzati metodi di analisi del DNA libero fetale che circola nel sangue materno per rilevare aneuploidie a carico del feto. Questo test rileva le principali trisomie, come la Sindrome di Down (trisomia 21), la Sindrome di Patau (trisomia 13) e la Sindrome di Edwards (trisomia 18). Il test non invasivo Aurora ha un’elevata sensibilità e specificità, caratteristiche che riducono il tasso di risultati falsi positivi.

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.