2
Prima di concludere ufficialmente il suo mandato e cedere lo scettro a Ms. Lagarde, Mario Draghi compie il suo ultimo grande atto. Dopo un ennesimo peggioramento delle stime di crescita dell’Eurozona, 1.1% per il 2019 e 1.2% per il 2020 e un’inflazione a poco più dell’1%, non si poteva sperare di meglio che continuare ad incentivare una politica ultra-espansiva. La novità, che ha spiazzato gli economisti, è senza dubbio però la modifica del Forward Guidance, linea guida della BCE. “Fino a quando necessario” senza nessun termine preciso per l’estinzione delle misure, questo è stato reso necessario dalla persistenza di importanti rischi al ribasso e pressioni inflazionistiche attenuate, come lo stesso Presidente ha tenuto a sottolineare.

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.