1
Il metodo CARVER è uno strumento di valutazione proattiva adattato al settore alimentare per valutare la vulnerabilità all’interno di un sistema o di una infrastruttura a un’attività intenzionale. E di conseguenza adottare attività di prevenzione e mitigazione del rischio in ambito Food Defense valutabile con la metodologia CARVER.

CARVER è un acronimo che identifica una metodologia utilizzata per la valutazione che considera i fattori di successo di una possibile azione intenzionale:

Criticality – Criticità. Impatto sulla salute dei consumatori e sull’economia dovuta al successo dell’attività di attacco;
Accessibility – Accessibilità. Accesso fisico per il successo dell’attività intenzionale;
Recuperability – Capacità di recupero – Capacità di ripristino del sistema da una attività intenzionale;
Vulnerability – Vulnerabilità. Facilità di portare a termine l’attacco;
Effect – Effetto. Quantificazione della perdita dovuta ad un attacco;
Recognizability – Riconoscibilità. Facilità di identificazione di una attività intenzionale;

Nella metodologia CARVER viene inserito anche un altro fattore di valutazione. Shock. La valutazione degli effetti psicologici di un attacco subito...

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.