2
Novità nel mondo degli anziani. Un recente studio americano sostiene che l'attività perfetta per gli anziani sia il tai chi. Conosciamo meglio questa disciplina e vediamo perché è così utile.

Cos'è il tai chi chuan

Sebbene siamo abituati a chiamarlo tai chi, in realtà il nome corretto è tai chi chuan, che significa “suprema arte del combattimento”. Tale variazione è probabilmente dovuta al fatto che oggi il tai chi è praticato come disciplina di autodifesa, più che come arte marziale.

Il tai chi chuan è antichissimo, già praticata in Cina 3000 anni fa, anche se nel tempo sono sorte diverse scuole di pensiero.

Vantaggi per chi pratica il tai chi

Il tai chi è molto utile per migliorare il tono muscolare e l'elasticità di tendini e muscoli, tutte condizioni che aiutano l'anziano ad evitare cadute accidentali. Inoltre, è molto utile per migliorare la postura ed allenare il respiro, senza considerare che lo sport aiuta a socializzare e, quindi, a migliorare l'umore e ad evitare l'isolamento sociale e la depressione.

Dallo studio dell'Oregon Research Institute si evince altresì il tai chi abbia effetti migliori sull'anziano rispetto alle discipline “classiche” consigliate, come la ginnastica dolce e lo stretching.

Si ringrazia per la consulenza lo staff della casa di riposo per anziani vicino Roma Nord, La Seconda Gioventù.


Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.