2
Nel nostro approfondimento di oggi ti diamo ben 3 consigli su come allungare la vita della caldaia, azioni necessarie per garantirsi un impianto sempre in buona salute per tanto, tantissimo tempo!

1# Manutenzione e bollino blu

La manutenzione è la miglior amica della tua caldaia, oltre che un obbligo di legge. Infatti, la manutenzione è da compiersi ogni anno, mentre il rinnovo del bollino blu ogni due. È importante ricordare che anche la manutenzione straordinaria ha il suo peso: se la tua caldaia dà problemi, provvedi subito a chiamare il tuo tecnico di fiducia e, nel caso, provvedi ad eseguire le lavorazioni necessarie: più tempo la caldaia funzionerà male, più il danno potrebbe aumentare!

2# Attenzione al calcare

Specie dove l'acqua è più dura, occorre fare molta attenzione ed provvedere a pulizie periodiche dal calcare oppure, nei casi più gravi, ad installare un addolcitore d'acqua o almeno dei filtri anticalcare. In questo modo, l'azione corrosiva del calcare è tenuta a bada in maniera soddisfacente.

3# Riparare sempre la caldaia da esterno

È importante assicurarsi che la caldaia da esterno abbia la giusta protezione e, si badi, non è sempre detto che il balcone dell'inquilino al piano superiore sia sufficiente. Vaglia la tua situazione e lasciati consigliare dal tuo tecnico di fiducia. Di certo, se vivi in zona dove le temperature sono molto rigide, è bene installare almeno un kit antigelo (a meno che non sia di serie).

Si ringrazia per la consulenza tecnica lo staff del centro assistenza caldaie Riello di Roma, Domus Caldaie Riello.

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.