1
Il controllo optometrico parte dall’ascolto, quindi dalla conoscenza dei disturbi percepiti dal paziente, poi si passa all’anamnesi, arrivando infine alla prescrizione della giusta e confortevole correzione del difetto refrattivo. Nel caso di Ottica Lucciola, l’optometrista Bruno Lucciola esegue questo controllo con l’ausilio di strumenti e attrezzature all’avanguardia al fine di approfondire tutti gli aspetti che garantiscono una buona e confortevole visione.

Cosa prevede il nostro controllo optometrico Il controllo optometrico consiste in una valutazione completa dell’abilità visiva e si esegue tramite una serie di test specifici che evidenziano eventuali deficit sensoriali e/o funzionali. Tali deficit sono spesso alla base di disturbi come la visione doppia, l’annebbiamento momentaneo della vista, mal di testa e alterazioni della postura e dell’equilibrio.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.