2
Grazie al lancio di cinque nuove linee, dedicate a chi segue una dieta vegana e vegetariana, Pam Panorama, società del Gruppo PAM guidato da Arturo Bastianello, aumenta l’offerta di prodotti a base vegetale e senza glutine.

Pam Panorama amplia offerta del progetto Veg&Veg

Facente parte del Gruppo PAM, società amministrata da Arturo Bastianello, Pam Panorama ha recentemente comunicato che da gennaio 2017, in larga parte dei suoi supermercati e ipermercati, sono disponibili cinque ulteriori linee di prodotti a base vegetale. L’offerta si arricchisce a partire dalla linea Quorn, alimento in cui è presente l’ingrediente ad alto valore proteico della micoproteina, il cui gusto riproduce quello della carne ed è proposto in diversi formati: cubetti, polpette, filetti e macinato; la seconda e la terza linea di prodotti si sviluppano con Veganette, affettati a base di verdure e semi, proposti nelle varianti ai peperoni, agli spinaci, ai carciofi o ai pomodorini, e con Cibo Sapiens, alimenti a base di frumento proposti in versione di nuggets vegetali e cotoletta di verdura. Sul fronte del gluten free, si segnalano le proposte della linea Germinal, composta da piatti biologici già pronti e con una lista d’ingredienti molto breve, e della linea Noà, con prodotti a base di ingredienti esclusivamente naturali e senza glutine come l’hummus alle verdure e la crema di peperoni e fagioli. Grazie al recente ampliamento dell’offerta, Pam Panorama può proporre, attraverso il progetto Veg&Veg, un ventaglio di oltre 200 alimenti studiati per chi segue una dieta vegetariana e vegana.

La storia del Gruppo PAM

La storia del Gruppo PAM, amministrato oggi da Arturo Bastianello, ha inizio nel 1958 con un piccolo punto vendita di appena 200 mq. Dalla sua regione d’origine, l’azienda ha accresciuto, nel corso di quasi 60 anni di attività, la propria presenza in 11 regioni d’Italia con punti vendita distribuiti sia nel Centro che nel Nord Italia. Nel 1984 sorge il primo ipermercato della catena, mentre dieci anni dopo l’azienda diversifica ancora il suo formato con l’apertura dei discount In’s. Il Gruppo PAM, oggi, è una realtà che può contare su un fatturato di oltre 2,4 miliardi di Euro, grazie alla collaborazione di quasi 10.000 dipendenti, una rete in franchising e oltre 500 punti vendita ripartiti tra Veneto, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Lazio, Toscana e Abruzzo. Il Gruppo PAM, acronimo di Più a Meno, trova i suoi valori fondamentali nella proposta di prodotti sempre convenienti e freschi, attraverso la realizzazione di una filiera rigidamente controllata e strutturata sulle reali esigenze del cliente.

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.