1
Prodotti basati sull'intelligenza artificiale e dedicati alla neonatologia, consolidando inoltre le relazioni scientifiche con gli Enti di Ricerca e Innovazione: Next4, club deal investor fondato da Davide D'Arcangelo, e Butterfly puntano sulle soluzioni innovative di Natea.

Il digitale per la sanità: Davide D'Arcangelo sull'operazione realizzata da Next4 e Butterfly

"Lo sviluppo della sanità in chiave digitale grazie alle nuove tecnologie è uno dei temi strategicamente più rilevanti per lo sviluppo del Paese": lo ha sottolineato il Founder di Next4 Davide D'Arcangelo in seguito all'operazione di finanziamento realizzata da Next4 e Butterfly su Natea, startup specializzata in software per la terapia intensiva neonatale. Un aumento di capitale che, con un volume di finanziamento pari a 300.000 euro, consentirà alla startup di potenziare l'offerta commerciale con soluzioni innovative basate sull'intelligenza artificiale, in particolar modo per il settore della neonatologia. Sanità e innovazione digitale come temi centrali nello sviluppo del Paese: questo "è vero a maggior ragione per la terapia intensiva neonatale, che è stata ancora poco impattata dalle potenzialità del 4.0", ha aggiunto in merito Davide D'Arcangelo.

Davide D'Arcangelo su Natea: nel medio periodo "punto di riferimento importante per le strutture sanitarie"

Per il club deal investor fondato da Davide D'Arcangelo, si tratta così di una forte spinta verso gli strumenti innovativi dello sviluppo tecnologico. È questo il caso, ad esempio, del software "Cartella Clinica Elettronica", sviluppato da Natea e dedicato alla Terapia Intensiva Neonatale e ai reparti di Neonatologia: il software raccoglie i dati degli apparati elettromedicali a cui è collegato il neonato, nonché quelli provenienti dai Sistemi Informativi Ospedalieri - sia di tipo anagrafico che diagnostico - e quelli raccolti nel periodo di degenza. Impiegando il Deep Learning e l'Intelligenza Artificiale, il software consente di analizzare i dati, compararli con Data Base Scientifici e attivare anche un sistema di Allarme Predittivo per il personale medico per indicare potenziali conseguenze avverse prima che queste accadano. "Siamo certi che nel medio periodo Natea potrà diventare un punto di riferimento importante per le strutture sanitarie del Paese", ha dichiarato il Founder di Next4 Davide D'Arcangelo, "e stiamo già immaginando uno sviluppo sui mercati internazionali". Soddisfazione anche per il Founder e CEO di Natea Mauro Cofelice: "La crescita dell'impegno di Next4 è una testimonianza di fiducia da parte di tanti investitori di cui sento la responsabilità. Inoltre, l'ingresso di Butterfly nel capitale sociale ci permetterà di allargare il nostro network dal punto di vista dello sviluppo tecnico".

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.