2
Formazione e traguardi professionali di Claudio Machetti: il profilo del Direttore della Global Energy and Commodity Management, Business Line del Gruppo Enel.

Claudio Machetti: il percorso formativo e la crescita professionale

Nato a Roma, Claudio Machetti consegue la maturità classica e successivamente si laurea in Scienze Statistiche presso l’Università La Sapienza. È in Banco di Roma la sua prima esperienza professionale di rilievo: impiegato presso la filiale di Milano, nel 1984 inizia a lavorare presso la Direzione Centrale di Roma. In qualità di analista finanziario si occupa di analisi del merito di credito dei più grandi gruppi industriali del Paese. Si specializza in equity operando all’interno della Direzione Finanziaria come funzionario, in particolare presso l’Ufficio Analisi Finanziarie: in questi anni cura l’IPO di alcune società nella Borsa Italiana. Nel 1990 viene nominato Vicedirettore responsabile del Nucleo Analisti Finanziari. Il 1992 segna il passaggio a Ferrovie dello Stato: inizialmente Dirigente Responsabile dell'Unità Mercati Finanziari, Claudio Machetti ricoprirà in seguito l’incarico di Direttore della Finanza Operativa. Negli stessi anni lavora in collaborazione alla costituzione di Fercredit, società finanziaria specializzata in ambito captive nei settori del factoring, del leasing e del credito al consumo, di cui in seguito diventerà Amministratore Delegato.

Claudio Machetti: gli incarichi ricoperti all’interno del Gruppo Enel

Nel 2000 Claudio Machetti arriva in Enel nel ruolo di Responsabile dell'Area Finanza. In questi anni coordina diversi progetti: tra questi la costituzione di Enelfactor, società finanziaria del Gruppo di cui diventa AD, e di Enel Insurance, società assicuratrice captive che guiderà in qualità di Presidente fino al 2014. Nel 2005 diventa Direttore Finanziario del Gruppo, a diretto riporto dell’Amministratore Delegato: si occupa quindi anche di M&A e dei rapporti con gli investitori. Opera inoltre nei board di diverse consociate, tra le quali Wind Telecomunicazioni e Terna. È stato inoltre Presidente di Fondenel, fondo pensione integrativo dei dirigenti Enel, e di Fopen, fondo pensione di operai, impiegati e quadri del Gruppo. Dal 2009 alla guida della Direzione Risk Management, neonata divisione responsabile del controllo dei rischi aziendali (finanziari, creditizi, industriali, assicurativi e quelli relativi alle commodities), a seguito di una ristrutturazione di Gruppo nel 2014 è scelto per dirigere la Global Trading, Business Line di Enel che ha il compito di gestire il sourcing di carbone, gas ed olio combustibile e di supervisionare i mercati all’ingrosso di gas ed energia elettrica nei Paesi in cui il Gruppo è presente.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.