3
Esordio sfortunato per De Biasi, tradito da un errore del suo portiere: Cana espulso dopo 37', palo di Dzemaili, Gashi spreca l'1-1 a 3' dalla fine. Pronti, via, e dopo nemmeno cinque minuti la Svizzera è già in vantaggio: su un corner dalla destra è Schar a insaccare di testa approfittando anche di una uscita goffa di Berisha. Gli albanesi ci mettono qualche minuto per incassare, e per i primi 20' subiscono l'iniziativa elvetica, poi pian piano prendono coraggio e si portano avanti. Al 30' il pareggio sembra cosa fatta: un bel lancio dalle retrovie di Hysaj mette Sadiku davanti a Sommer, il bomber del Vaduz ha il tempo di controllare e prendere la mira ma si fa respingere la conclusione dal piede del portiere del Monchenglagbach. Al 37' le cose si complicano per l'Albania, perché Cana, già ammonito, si lascia sfuggire Seferovic al limite dell'area e per rimediare ferma il pallone con la mano: inevitabile il secondo giallo per l'ex difensore della Lazio, che abbandona il terreno di gioco, poi Dzemaili si incarica del calcio di punizione e colpisce il palo.

L'uomo in meno non sembra scalfire la determinazione della nazionale di De Biasi, che nella ripresa prova subito a farsi vedere dalle parti di Sommer. Il primo pericolo lo corre però Berisha, bravo stavolta a respingere una conclusione ravvicinata di Seferovic, e il portiere albanese concede il bis al 66' quando si oppone in uscita al tentativo di Seferovic. Al 77' parte della tifoseria albanese presente al "Bollaert-Delelis" grida al gol, ma il destro di Çikalleshi - da poco subentrato a Roshi - colpisce l'esterno della rete. Poco più tardi Berisha si ripete su Shaqiri; la palla gol più grossa capita però all'87' sui piedi dell'albanese Gashi, che scatta sul filo del fuorigioco e si presenta tutto solo davanti a Sommer, ma si fa deviare in angolo la conclusione a colpo sicuro. È l'ultimo sussulto del match: l'Albania esce battuta ma a testa alta, per la Svizzera di buono ci sono i tre punti e poco altro.

Albania (4-3-3): Berisha; Hisaj, Cana, Mavraj, Agolli; Abrashi, Kukeli, Xhaka T. (62' Kaçe), Roshi (74' Çikalleshi), Sadiku (82' Gashi), Lenjani. A disp.: Shehi, Hoxha, Lila, Veseli, Aliji, Ajeti, Basha, Memushaj, Balaj. All.: De Biasi
Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner, Schär, Djourou, Rodríguez; Behrami, Xhaka G.; Shaqiri (88' Fernandes), Džemaili (76' Frei), Mehmedi (62' Embolo); Seferović. A disp.: Hitz, Bürki, Moubandje, Lang, Von Bergen, Zakaria, Tarashaj, Derdiyok. All.: Petković
Arbitro: Velasco Carballo (Spagna).
Marcatori: 5′ Schär.
Ammoniti: Cana, Kaçe, Kukeli, Mavraj (A), Schär, Behrami (S)
Espulso: Cana (A)

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.