3
La Croazia parte fortissimo, la partita la vogliono vincere e si capisce subito già nei primi minuti di gioco. Al 20' bella parata di Cech sul colpo di testa improvviso di Mandzukic, prima vera palla gol per i croati. Poco dopo su un contropiede è ancora pericolosa la Croazia, sempre Mandzukic stavolta in versione assist man per il compagno Perisic che viene però anticipato da Libersky. Era nell'aria il gol e arriva al 36' per la Croazia che sblocca la gara con un tiro dalla sinistra preciso e angolato di Perisic sul quale Cech stavolta non può nulla. La prima frazione di gara si chiude con il vantaggio meritatissimo dei croati ai danni della Repubblica Ceca, quasi mai pericolosa in zona gol.

Spirito diverso con il quale la Repubblica Ceca inizia il secondo tempo grazie anche ai maggiori spazi che lascia la Croazia. Al 52' girata di Krejci che calibra bene ma il tiro è debole, Subasic blocca senza problemi. Nonostante il buon momento dei cechi è la Croazia a raddoppiare con un delizioso pallonetto morbido di Rakitic su assist di Brozovic. Al 66' altro errore difensivo della Repubblica Ceca che tenta di liberare l'area, ma sul tentativo si avventa Mandzukic che però si allunga troppo il pallone mandando alto. Il secondo gol non getta nello sconforto la Rep. Ceca che riesce a rientrare in partita con un bel gol di di Skoda che di testa anticipa l'intervento difensivo Corluka. L'assist è delizioso, a confezionarlo è sicuramente il miglior giocatore dei cechi: Rosicky. All'80' si libera bene Brozovic in area, tiro e deviazione che manda di poco al lato il pallone. A quattro minuti dalla fine partita interrotta a causa dei disordini sugli spalti che ha visto il lancio di fumogeni e petardi in campo provenienti dalla curva croata. Il finale è assolutamente pieno di emozioni: fallo di mano di Vida e calcio di rigore per la Rep. Ceca realizzato da Necid che pareggia incredibilmente una partita che sembrava chiusa. La Croazia va in totale confusione nel finale e rischia addirittura il gol del 3-2. Fischio finale: è incredula la Croazia, festeggia la Rep. Ceca, il risultato finale è di 2-2.

Repubblica Ceca (4-2-3-1): Čech; Limberský, Hubník, Sivok, Kadeřábek; Plašil (40' st Necid), Darida; Skalak (22' st Sural), Rosický, Krejčí; Lafata (22' st Skoda). A disp. Vaclik, Koubek, Kadlec, Selassie, Dockal, Pudil, Kolar, Pavelka, Suchy. All.: Vrba
Croazia (4-2-3-1): Subašić; Srna, Ćorluka, Vida, Strinić (45' st Vrsaljko); Modrić (16' st Kovacic), Badelj; Brozović, Rakitić (45' st Schildenfeld), Perišić; Mandžukić. A disp. Vargic, Kalinic, Jedvaj, Kramaric, Rog, Kalinic, Coric, Pjaca, Cop All. Cacic
Arbitro: Clattenburg (Eng)
Marcatori: 37' pt Perisic (C), 14' st Rakitic (C), 30' st Skoda (R), 45'+1'st Necid (R)
Ammoniti: Badeji, Brozovic, Vida (C), Sivok (R)

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.