2
Sono i due esterni dell'Irlanda del Nord a suonare gli unici due veri squilli di un primo tempo piuttosto spento. Prima ci prova Dallas col mancino, poi Ward con il destro. Entrambi dal limite, entrambi fermati da un ottimo Hennessey. Il Galles prova a fare la partita, ma il muro dell'Irlanda del Nord è ben organizzato. Si va al riposo sullo 0 a 0.

La ripresa vede un Galles più propositivo, che cerca di far valere il maggiore tasso tecnico nei confronti dei cugini nordirlandesi. Ma i biancoverdi si difendono ordinatamente e reggono gli attacchi avversari. Per rompere il muro ci vuole un cavallo di Troia che si materializza nell'infausto piede di McAuley, che infila la propria porta su un cross teso di Bale diretto al subentrato Robson-Kanu.

Galles (3-5-2): Hennessey; Chester, A. Williams, Davies; Gunter, Allen, Ledley (28' st J. Williams), Ramsey, Taylor; Bale, Vokes (10' st Robson-Kanu). A disp.: Fon Williams, Ward, Collins, Richards, Vaughan, Edwards, G. Williams, King, Cotterill, Church. All.: Coleman
Irlanda del Nord (4-5-1): McGovern; Hughes, McAuley (39' st Magennis), Cathcart, J. Evans; Ward (24' st Washington), S. Davis, C. Evans, Norwood (34' st McGinn), Dallas; Lafferty. A disp.: Mannus, Carroll, McCollough, Hodson, Baird, McNair, McLaughlin, Ferguson, Grigg. All. O'Neill
Arbitro: Atkinson (Inghilterra)
Marcatori: 30' st aut. McAuley (I)
Ammoniti: Dallas, Davis (I); Taylor, Ramsey (G)

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.