3
Comincia meglio, molto meglio il Galles: la squadra di Coleman spinge molto, chiude la Russia dietro al centrocampo, fa valere l'indiscussa superiorità tecnica. Il primo a scaldare i guantoni di Akinfeev è Gareth Bale: bella azione personale, conclusa con un potente sinistro che il portiere russo respinge. Il gol arriva poco dopo: lancio lungo di Allen, difesa russa in letargo, ne approfitta Aaron Ramsey: 0-1. Passano dieci minuti e arriva il raddoppio: Mamaev pasticcia al limite dell'area gallese, parte il contropiede concluso da Taylor, lasciato solissimo di sgroppare sulla fascia sinistra, di entrare in area e di battere Akinfeev in due tempi: 0-2. La risposta della Russia è affidata a Dzyuba, che sfrutta male l'occasione che gli regala Williams. Ma è sempre Galles: Bale decide che vuole partecipare alla festa: i giocatori russi sono mobili come birilli, l'asso del Real Madrid si libera di tutti ma non trova lo spiraglio per il tiro: cede ad Allen, Akinfeev salva.

Nel secondo tempo l'inerzia della partita non cambia: Russia imbarazzante, soprattutto in difesa, Galles reattivo e propositivo. Passano cinque minuti e ci prova Gunter, servito da un geniale passaggio di Ramsey: Berezutski devia in angolo. I cambi di Slutsky non hanno alcun effetto: ne approfitta Bale, che dopo un lungo duello riesce finalmente a battere Akinfeev: ancora imbarazzi nella difesa russa, che mette in campo una delle peggiori tattiche del fuorigioco della storia e lascia il gallese libero di segnare lo 0-3. Il resto è accademia: c'è giusto il tempo di un'altra occasione sprecata da Dzyuba - perfetta fotografia dell'Europeo russo.

Russia (4-2-3-1): Akinfeev; Smolnikov, V. Berezutski (1' st A. Berezutski), Ignashevich, Kombarov; Glushakov, Mamaev; Kokorin, Shirokov (7' st Golovin), Smolov (25' st Samedov); Dzyuba. A disp.: Lodygin, Guilherme, Shishkin, Denisov, Ivanov, Torbinski, Schennikov, Neustädter, Shatov. All.: Slutski
Galles (5-3-2): Hennessey; Gunter, Chester, A. Williams, Davies, Taylor; Ramsey, Allen (29' st Edwards), Ledley (31' st King); Vokes, Bale (38' st Church). A disp.: F. Williams, Ward, Richards, Collins, G. Williams, J. Williams, Vaughan, Cotterill, Robson-Kanu. All.: Coleman
Arbitro: Eriksson (Svezia)
Marcatori: 11' Ramsey, 20' Taylor, 22' st Bale (G)
Ammoniti Vokes (G), Mamaev (R)
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.