2
Partita intensa tra la Spagna e la Turchia, che si affrontano nel secondo turno del campionato europeo e nella prima mezz'ora, gli uomini di Terim riescono a tenere botta contro i quotati campioni iberici. A rompere l'equilibrio ci pensa lo juventino Morata, che incorna in rete su perfetto spiovente dalla sinistra, nemmeno il tempo di esultare, che arriva subito il bis, su errore difensivo di Topal, sfruttato al meglio da Nolito per il 2-0.

Nella ripresa ci si attende la reazione della Turchia, ma sono ancora le furie rosse a colpire con una grande manovra ispirata da Iniesta e finalizzata dal mattatore Morata, che fissa il punteggio sul 3-0 in favore della Spagna.

Spagna (4-3-3): De Gea; Juanfran, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba (dal 36' s.t. Azpilicueta); Fabregas (dal 26' s.t. Koke), Busquets, Iniesta; David Silva (dal 19' s.t. Bruno Soriano), Morata, Nolito. (Casillas, Sergio Rico, Bartra, , Bellerin, San José, Pedro, Lucas Vazquez, Thiago Alcantara, Aduriz). C.t. Del Bosque
Turchia (4-3-3): Babacan; Gönül, Mehmet Topal, Hakan Balta, Erkin; Ozan Tufan, Selçuk Inan (dal 25' s.t. Yusan Malli), Özyakup (dal 17' s.t. Sahan); Çalhanoglu (dal 1' s.t. Sahin), Burak Yilmaz, Arda Turan. (Onur Kivrak, Harun Tekin, Çalik, Ozbayrakli, Sen, Köybasi, Semih Kaya, Tosun, Emre Mor). C.t. Terim
Arbitro: Mazic (Serbia)
Marcatori: Morata al 34', Nolito al 37' p.t.; Morata al 4' s.t.
Ammonizioni: Sergio Ramos (S), Burak Yilmaz (T), Ozan Tufan (T)

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.