4
A prendersi finalmente la scena dopo due partite sottotono è Paul Pogba, che nel giro di cinque minuti sfiora per ben tre volte il gol del vantaggio.All'11' Sommer devia sulla traversa un suo tiro, mentre due minuti dopo è costretto a mandare la palla in angolo. Ma è l'azione più pericolosa è al 16', quando il centrocampista della Juventus scaglia un tiro potentissimo da fuori area trovando il pieno incrocio dei pali. La Svizzera riesce a compattare le linee cercando di resistere agli attacchi a folate dei padroni di casa, e così il primo tempo si chiude con uno 0-0, pur ben diverso dagli 0-0 che hanno contraddistinto in negativo larghi tratti di questo girone.

Nel secondo tempo la stanchezza si fa sentire e i ritmi si abbassano decisamente. Le azioni più pericolose sono ancora una volta di marca francese. Prima ci prova Griezmann, che chiude una bella triangolazione tra Pogba e Gignac. Poi è soprattutto l'ingresso di Payet a dare maggior peso specifico all'attacco francese: prima colpisce la traversa dopo una corsa di 50 metri di un inarrestabile Sissoko, poi colpisce a lato, sempre da fuori area. La Svizzera, vista anche la consapevolezza del risultato tra Romania e Albania, si limita a difendere, cercando di limitare i danni il più possibile. La partita si conclude così con un pareggio a reti bianche, che permette alla Francia di mantenere il primato del girone e alla Svizzera di qualificarsi come seconda, visto il risultato favorevole di Romania-Albania.

Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner, Djourou, Schar, Rodriguez; Behrami, Xhaka; Shaqiri (34' st Fernandes), Dzemaili, Mehmedi (41' st Lang), Embolo (29' st Seferovic). A disp.: Burki, Hitz, Elvedi, Moubandje, Von Bergen, Frei, Zakaria, Tarashaj, Derdiyok. All.: Petkovic
Francia (4-3-3): Lloris; Sagna, Rami, Koscielny, Evra; Sissoko, Cabaye, Pogba; Coman (18' st Payet), Gignac, Griezmann (32' st Matuidi). A disp.: Mandanda, Costil, Jallet, Mangala, Digne, Umtiti, Cabaye, Schneiderlin, Kanté, Martial; Giroud. All.: Deschamps
Arbitro: Skomina (Slovenia)
Ammoniti: Rami, Koscielny (F)

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.