2
Le migliori occasioni nel primo tempo capitano tutte alla nazionale di O'Neil. Prima con O'Shea (17'), che manca di un soffio la deviazione vincente su sponda di Long. Poi con Brady (29'), che sfiora la traversa, poi colpita in pieno pochi minuti dopo da Hendrick (32'). Nel mezzo una Svezia lenta e prevedibile, con Ibrahimovic troppo solo in attacco per tutti i primi 45 minuti...
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.