2
Grazie alla prestigiosa collaborazione sviluppata con Umberto Eco e Riccardo Fedriga nasce Filosofia, l’opera di Federico Motta Editore che arricchisce e completa la collana Historia. Tra i numerosi saggi presenti, quello di Cecilia Martini Bonadeo prende in analisi l’importanza dell’Islam nella cultura occidentale.

I legami tra Islam e Occidente in un saggio di Federico Motta Editore

L’incontro tra filosofia greca e mondo arabo, avvenuto durante il Medioevo, è solo uno degli esempi del vasto fenomeno che ha visto il mondo islamico e quello europeo intessere legami e vicendevoli influenze che, nei secoli, hanno condotto alla formazione della cultura europea: di questi eventi storici e di molto altro si è occupata Cecilia Martini Bonadeo in un saggio pubblicato da Federico Motta Editore. Contenuto nella grande opera intitolata Filosofia, realizzata in collaborazione con Umberto Eco e Riccardo Fedriga, il saggio pone l’accento su una delle tre grandi religioni monoteiste, nonché una delle più diffuse al mondo: quella islamica. Come evidenziato da Martini Bonadeo, in tale contesto emerge in particolare l’importanza dell’incontro avvenuto tra filosofia greca e mondo arabo: falsafa è il termine arabo che indica la filosofia, ed è rilevante quanto sia ampio lo scenario geografico di riferimento, che comprende parte del Mediterraneo (dalla Spagna al Medio Oriente) fino ad arrivare all’India. La portata di tale fenomeno è messa in luce anche dall’elevato numero di traduzioni: come spiegato nel saggio di Federico Motta Editore, infatti, i filosofi arabi cercarono di coniugare il pensiero greco con quello islamico e per questo redassero numerosissime traduzioni che diedero impulso a una grande fioritura culturale che coinvolse tutta la civiltà europea.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.