1
Uno dei periodi più significativi dell’esplorazione umana nello spazio è rappresentato dal programma Apollo della NASA, avvenuto tra gli anni ’60 e ’70 sotto la presidenza USA di John F. Kennedy. La narrazione della missione Apollo 13 è riportata sui Decenni di storia contemporanea, i volumi di Federico Motta Editore dedicati al XX secolo.

L’epoca delle esplorazioni spaziali: la storia dell’Apollo 13 raccontata da Federico Motta Editore

Durante la Guerra Fredda, la corsa agli armamenti intrapresa da USA e URSS si affiancava alle prime grandi conquiste dell’uomo nell’esplorazione dello spazio. Se il primo successo in questo campo fu per mano sovietica – Jurij Gagarin nel 1961 fu il primo uomo inviato nello spazio – gli Stati Uniti non si fecero trovare impreparati, annunciando nel 1962, con un discorso di John F. Kennedy diventato celebre, l’intenzione di inviare un equipaggio umano sulla Luna. Anche di questi eventi storici si è occupata Federico Motta Editore, Casa Editrice da sempre impegnata nella divulgazione della cultura, riportando gli avvenimenti in un recente articolo pubblicato sul sito ufficiale. Il racconto è tratto da Decenni di storia contemporanea, la grande opera in volumi che ripercorre gli avvenimenti più significativi del secolo scorso. Tra questi, anche la grande epoca delle esplorazioni lunari. Ricordiamo infatti che la missione Apollo 13 ha recentemente compiuto i cinquant’anni. Come ricordato da Federico Motta Editore, Apollo 13 fu lanciata l’11 aprile 1970 ma non ebbe grande fortuna: dopo 55 ore, infatti, uno dei serbatoi di ossigeno esplose e danneggiò il modulo di servizio. I tre astronauti Jim Lovell, Jack Swigert e Fred Haise, dopo un’orbita attorno alla Luna, furono costretti a fare rientro sulla Terra con un pericoloso ammaraggio avvenuto il 17 aprile 1970 nell’Oceano Pacifico.

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.