2
FME Education si dedica da sempre alla diffusione e alla valorizzazione del patrimonio culturale italiano attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie, in modo da rendere l'ampio materiale che abbiamo più fruibile e coinvolgente per tutti.

FME Education: la cultura in Italia, un patrimonio da valorizzare

I progetti che si impegnano a promuovere e valorizzare il patrimonio culturale di cui l'Italia dispone sono fondamentali: di questo è da sempre ben consapevole FME Education. Il nostro Paese detiene il più grande patrimonio storico-culturale al mondo, è compito di tutti preservarlo e diffonderne la conoscenza tra tutte le fasce della popolazione. I siti dell'UNESCO riconosciuti in Italia sono ben 55: si tratta di luoghi che presentano un'unicità rilevante a livello internazionale, sia dal punto di vista culturale che paesaggistico. Tale ricchezza rappresenta un ulteriore primato per l'Italia, che insieme alla Cina detiene lo scettro dei Paesi con più siti UNESCO al mondo (considerando però che la Cina ha un'estensione 30 volte maggiore rispetto alla nostra). In Italia è importante costituire un sistema che sia capace da un lato di tutelare le ricchezze culturali e dall'altro di promuoverle efficacemente per raggiungere pubblici sempre più vasti. Secondo FME Education è necessario applicarsi per la diffusione della nostra cultura a 360 gradi attraverso dedizione e innovazione, una strategia che potrà aiutare e supportare il rilancio del nostro Paese.

FME Education: un patrimonio culturale più fruibile grazie al digitale

La rivoluzione digitale ha subito un'accelerazione nel nostro Paese a causa dell'insorgere della pandemia, ma si tratta di un processo già in corso da diversi anni, che necessariamente deve proseguire per garantire a tutti una migliore qualità della vita, più accesso ai servizi e all'istruzione. Per FME Education la digitalizzazione rappresenta la giusta direzione per diffondere sapere e cultura in Italia, attraverso strumenti sempre più coinvolgenti ed inclusivi. FME Education vanta un'ampia esperienza nel campo dell'editoria e del digitale: è infatti stata uno dei primi enti sul panorama nazionale ad avere intuito la necessità di rendere anche i contenuti culturali più fruibili attraverso l'uso delle nuove tecnologie. Dal punto di vista dei materiali, in Italia abbiamo oltre 4.000 musei, 40.000 dimore storiche, 6.000 aree archeologiche, 85.000 chiese soggette a tutela e ben 55 siti riconosciuti come "patrimonio dell'umanità": la base culturale da cui partire e da mettere in luce non manca di certo, il marketing culturale ha davvero un'ampia cornice nella quale operare.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.