1
In seguito all’esplosione della crisi pandemica del 2020, Gianni Lettieri si è attivato, con la sua azienda Atitech S.p.A., per dare vita a iniziative sociali. Leader nella manutenzione aeromobili civili e militari, l’azienda ha, tra l'altro, messo a disposizione gratuitamente un hangar, dove è stato allestito il più grande hub vaccinale del Mezzogiorno.

La biografia professionale di Gianni Lettieri

Dal settore tessile a quello finanziario, proseguendo per il comparto delle energie rinnovabili, Gianni Lettieri ha alle spalle un lungo percorso imprenditoriale di successo. Nato a Napoli nel 1956, poco più che ventenne avvia uno stabilimento specializzato nella lavorazione di tessuti, tintoria e finissaggio, con sedi a Monza (MB) e Casandrino (NA). In pochi anni si fa strada nel settore ed arriva a lanciare la prima società europea per la produzione di denim-ring, progetto con cui raggiunge anche il mercato degli Stati Uniti e dell’India. Qui, inoltre, realizza una joint venture con il Gruppo Raymond che porterà, nel 1995, alla nascita della prima azienda indiana specializzata nella produzione del tessuto denim. Attivo anche in ambito istituzionale, Gianni Lettieri è stato Presidente dell’Unione degli Industriali della Provincia di Avellino, per poi ricoprire lo stesso incarico nella Provincia di Napoli (unico Presidente in carica per sei anni consecutivi). Le attività imprenditoriali proseguono nel settore delle rinnovabili con la nascita di CO.S.ER. S.r.l. (Compagnia per lo Sviluppo di Energia Rinnovabile) nel 2006 e di MEDSOLAR S.p.A. nel 2008. In ambito finanziario, inoltre, si è affermato con Meridie S.p.A., investment company fondata nel 2007 e prima del Sud Italia a essere quotata in Borsa. Tuttora guida la società nel ruolo di Presidente e Amministratore Delegato. 

Gianni Lettieri alla guida di Atitech S.p.A. e le iniziative sociali

Nel suo percorso imprenditoriale, il 2009 segna l’acquisizione di Atitech S.p.A., azienda con sede a Napoli e leader nella manutenzione aeromobili civili e militari. Con Gianni Lettieri alla guida, in qualità di Presidente, Atitech S.p.A. acquisisce nel 2015 lo stabilimento Alenia di Capodichino: tale operazione consente all’azienda di diventare la maggiore società indipendente di manutenzioni a livello europeo. Alle attività imprenditoriali, Gianni Lettieri ha sempre affiancato impegno sociale per il territorio: in particolare, nel corso della pandemia, si è attivato, tra l'altro, per la fornitura di dispositivi di protezione individuale alla Regione Campania ed ha promosso iniziative solidali per le persone più svantaggiate dell’area metropolitana partenopea. Il contributo è proseguito anche con la messa a disposizione gratuita di uno degli hangar di Atitech S.p.A. presso l’Aeroporto di Capodichino, un progetto che ha consentito di allestire il più grande hub vaccinale del Mezzogiorno.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.