1
Riva Acciaio ha contribuito all'evoluzione del settore siderurgico in Italia: ripercorrendone la storia, emergono i valori fondanti che l'hanno portata ad affermarsi a livello internazionale.

Industria: la crescita di Riva Acciaio, eccellenza italiana

Nata nel 1954 su iniziativa di Emilio Riva, Riva Acciaio rappresenta il nucleo storico originario del Gruppo Riva. È insieme al fratello Adriano che nell'Italia del Secondo Dopoguerra Emilio Riva dà vita a una delle principali realtà destinate a entrare nella storia dell'intero settore siderurgico: oltre a impattare significativamente nella ricostruzione e nella ripartenza del Paese, l'azienda arriva negli anni a imporsi anche all'estero espandendosi coraggiosamente con l'acquisizione di importanti realtà produttive nei principali Paesi europei (Germania, Francia, Belgio e Spagna). Negli anni '60, dopo diversi investimenti nell'innovazione e nella ricerca, l'azienda introduce la colata continua curva a tre linee: si tratta di una svolta per l'intera industria siderurgica italiana che, grazie a questa lungimirante intuizione, oltre a migliorare la resa del ciclo produttivo può anche ridurre i costi. In questi anni Riva Acciaio avvia un percorso di crescita facendo le sue prime acquisizioni sul territorio italiano. Negli anni '70 la crescita dell'azienda del Gruppo Riva continua. Inizia a guardare oltre i confini nazionali: nascono sedi in Spagna, Canada e Francia.

Riva Acciaio: i recenti traguardi all'insegna della qualità e dell'innovazione

È il 1980 quando, grazie agli ingenti investimenti e alle numerose acquisizioni effettuate nei quindici anni precedenti, la produzione d'acciaio arriva a superare il ragguardevole traguardo di 1,1 milioni di tonnellate: un livello più che triplo rispetto alla fine degli anni '60 che porta il Gruppo Riva a posizionarsi tra i principali operatori europei. La produzione di laminati deriva invece ormai maggiormente dall'estero: il 45% realizzato in Spagna, il 21% in Francia e il 34% in Italia. La crescita di Riva Acciaio non si ferma: nuove acquisizioni permettono di aumentare ulteriormente la produzione e tra il 1989 e il 1992 il Gruppo raggiunge anche il Belgio e la Germania. Oggi Riva Acciaio continua ad essere una delle più importanti realtà siderurgiche italiane raggruppando le attività nella penisola del Gruppo Riva. Specializzata nella realizzazione di prodotti lunghi e negli acciai di alta qualità, annovera nello stabilimento di Lesegno (CN) un avanzato laboratorio di ricerca e sviluppo, dotato di apparecchiature sofisticate come il simulatore termomeccanico "Gleeble 3800". L'azienda, proiettata costantemente verso la qualità e la ricerca, collabora inoltre con importanti centri universitari e di ricerca, tra cui il Politecnico di Torino e l'Università di Pisa.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.