2
Andrea Barchiesi: i rischi e le opportunità di esistere sulla rete
Andrea Barchiesi, Amministratore Delegato e fondatore di Reputation Manager, è stato di recente ospitato da Radio Margherita per un’intervista che spiegasse agli ascoltatori i rischi e le opportunità legate alla nostra presenza sui social e, più in generale, sulla rete. Spesso postiamo foto, informazioni personali, curriculum vitae, gusti, posizione lavorativa e sentimentale in rete, senza interrogarci troppo sulle conseguenze. Secondo l’esperto, questo scenario si può interpretare da due differenti punti di vista: da una parte, il rischio sopraggiunge se utilizziamo lo strumento in modo scorretto, rendendolo pericoloso. “I social sono un mezzo di espressione attraverso cui descriviamo il nostro essere”, ha spiegato Andrea Barchiesi. Se utilizzati male, ad esempio postando foto compromettenti che potrebbero essere male interpretate o sfruttate per secondi fini, queste diventano dannose per la nostra reputazione. Se invece diffondiamo sui giusti canali le nostre skill professionali o informazioni riguardo le nostre competenze, la rete può rivelarsi un’opportunità. i social sono così uno strumento ambivalente, che amplifica e diffonde l’identità di chi li usa. L’esperto ribadisce l’importanza di fare attenzione anche alle foto e al materiale audio/video che ci riguarda che decidiamo di rendere pubblico in rete, in quanto potrebbe essere decontestualizzato e usato contro di noi in futuro.

L’ingegneria reputazionale secondo Andrea Barchiesi
Andrea Barchiesi si definisce un ingegnere reputazionale. A lui e alla sua attività si rivolgono figure pubbliche e manager preoccupati per la propria reputazione sui social o intenzionati a costruirsi una migliore identità sulla rete. L’Amministratore Delegato di Reputation Manager ha spiegato agli ascoltatori di Radio Margherita che cos’è l’ingegneria reputazionale, sfruttando un esempio pratico: tutti abbiamo informazioni riguardanti la nostra vita, le nostre esperienze e la nostra carriera sparse per il web. Spesso, sui motori di ricerca, si trovano però informazioni frammentate e sparse, non in ordine cronologico. A volte risalta maggiormente un elemento piuttosto che un altro, mentre le nostre esperienze più importanti sono oscurate da altro materiale meno rilevante. L’ingegneria reputazionale si occupa di dare ordine a questa materia disorganizzata, a seconda delle esigenze del soggetto, per creare un’identità positiva ed efficacemente strutturata. Andrea Barchiesi, dando dei consigli agli ascoltatori, sottolinea come in rete “tutto resta”. È molto importante quindi essere coerenti sul web, in quanto anche un’affermazione fatta tempo addietro potrebbe essere riportata alla luce e usata a nostro svantaggio. La soluzione è usare il mezzo con coscienza: scappare dai social o non utilizzarli infatti potrebbe essere controproducente, in quanto gli altri continueranno a parlare di noi a nostra insaputa.

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.