1
Il calcolo del bilancio di massa è lo strumento con il quale le organizzazioni alimentari evidenziano la propria capacità di rispetto le quantità delle materie prime utilizzate nelle ricette, calcolo necessario per due tipologie di aspetti:

Rispetto dei principi per la tracciabilità degli alimenti, in quanto secondo il Reg 178, l’azienda del comparto alimentare, deve avere la capacità di tenere traccia da monte a valle di tutti gli ingredienti, comprensivi additivi, coadiuvanti e materiali per il confezionamento. Questi dati sono necessari per poter intervenire in caso di ritiro richiamo del prodotto dal mercato;
Rispetto dei principi di legalità sulle ricette, e delle indicazioni, informazioni obbligatorie sulle etichette, per la verifica di particolari materie prime, per esempio protette da quid, claim biologiche, vegan, kosher, halal, indicazioni di origine geografiche protette, o per particolari indicazioni salutistiche;
Il calcolo per il bilancio di massa è anche utile per verificare la capacità operativa delle risorse impiegate in produzione, soprattutto quelle relegate alla preparazione delle ricette. Il calcolo può essere inerente anche alla gestione di un CCP, per esempio nell’utilizzo di taluni additivi, ove siano previsti limiti di legge per gli alimenti, da validare anche con analisi di laboratorio.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.