3
La terminologia inglese tradotta : Analisi del Rischio tramite il monitoraggio dei Punti Critici di Controllo. E' un approccio di "analisi del rischio" che viene oramai utilizzato da anni in molti processi della produzione, distribuzione e somministrazione alimentare. Attraverso questi concetti (ideati negli anni '60 dalla NASA per evitare pericoli di contaminazione dei cibi destinati alle missioni spaziali) viene analizzato nel dettaglio ogni tipo di rischio presente in un processo, ad esempio nelle varie fasi della produzione alimentare, per individuare le azioni da intraprendere al fine di prevenire l'insorgenza di possibili pericoli e non conformità. L'obiettivo è quello di esaminare nel dettaglio ogni singola fase per capire se essa rappresenta un punto critico da sottoporre a specifico controllo al fine di scongiurare, appunto, pericoli sulla sicurezza alimentare. Si tratta di un approccio di tipo "preventivo" che per legge deve essere messo in atto da tutti gli operatori delle filiere alimentari. E' stato un grande passo avanti rispetto alle vecchie tecniche di "controllo qualità degli alimenti" che si basavano unicamente su un controllo del prodotto finito prima di porlo in vendita, con un‘eventuale azione correttiva a ritroso, attuata successivamente alla concretizzazione del rischio in pericolo.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.