1
A Day & a Minute è il cortometraggio di Evelina Manna che affronta la tematica dell’immigrazione dal punto di vista dell’attrice, modella e produttrice romana. Il breve film è disponibile su YouTube e testimonia il suo impegno nell’affrontare una nuova sfida professionale basata sulla produzione di opere indipendenti legate a temi d'interesse sociale.

La grande questione dell’immigrazione nel cortometraggio A Day & a Minute di Evelina Manna

Prodotto nel 2011 insieme a Moodyproduction, lo short movie A Day & a Minute rappresenta l’invito dell’attrice, modella e produttrice Evelina Manna a riflettere su una delle tematiche di maggiore attualità nella società contemporanea e, al tempo stesso, una delle sfide sociali più importanti, quella dell’immigrazione. Con la regia di Frank di Mauro, il cortometraggio è ambientato a Roma e ritrae alcuni spaccati di vita quotidiana, tutti legati dal sottile comune denominatore della condizione di vivere in un Paese diverso da quello in cui si è nati. Il breve film prende spunto dall’interesse di Evelina Manna verso il mondo dell’arte e della cultura e, come in questo caso, dal suo impegno nel realizzare opere indipendenti che siano legate a temi di rilevanza sociale. Tale interesse è dimostrato anche da altre opere prodotte sulla medesima tematica, quali la campagna pubblicitaria Breaking the Silence, realizzata per la Comunità Europea a sostegno della lotta alla Violenza sulle donne, e Let’s Fall in Love, uno spot diretto da Pappi Corsicato e realizzato per combattere l’omofobia.

Evelina Manna, una carriera nel mondo dello spettacolo

Nata a Roma, Evelina Manna avvia la sua carriera professionale nel settore della moda, posando per la prima volta in una pubblicità di L’Oréal, a cui segue l’importante esperienza del servizio Alta Moda Valentino per la rivista Harper’s Bazaar Italia. Continua il percorso professionale come modella posando a Parigi per importanti fotografi e testate quali L’Officiel e Vogue France, oltre che per magazine internazionali come Cosmopolitan, Allure, Maxime, GQ Italia, Panorama, First, Playboy America, Style, GQ British. Si trasferisce a Londra e qui ha l’opportunità di studiare presso l’Actor’s Studio. Debutta come attrice a teatro nell’off Broadway e in seguito recita a Roma nella trasposizione teatrale di “Io e Annie” di Woody Allen. Recita, inoltre, nel tv movie “Padre Pio” e nella miniserie “La guerra è finita”, entrambi su Rai 1. Evelina Manna debutta sul grande schermo in “Casomai” di Alessandro D’Alatri, a cui segue la sua partecipazione in “Una bellissima bambina” di Mimmo Calopresti. Nel 2004 recita nel ruolo della principessa Simin in “Alexander the Great” di Oliver Stone. È protagonista nel film TV “La donna velata”, con Enrico Lo Verso, e nella miniserie “Eve e i Munchies”.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.