1
Gli integratori per osteoporosi consentono di rallentare in modo significativo la rarefazione del tessuto osseo.

Il processo di invecchiamento delle ossa compare naturalmente dopo i 50 anni, ma può svilupparsi in osteoporosi se il degrado della struttura ossea è più veloce del normale. Gli integratori per osteoporosi consentono di rallentare il processo degli osteoclasti. Queste ultime sono le cellule che le ossa vanno ad eliminare durante il loro processo di vita, rimpiazzandole con gli osteoblasti, ovvero le nuove cellule ossee.

Durante la fese di crescita il rapporto è sensibilmente a vantaggio degli osteoblasti, e lo scheletro si trova così in fase di ossificazione; il tessuto osseo nuovo è maggiore di quello che viene eliminato gradualmente.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.