3
L’ipercolesterolemina familiare è una condizione ereditaria che porta ad elevati livelli del colesterolo “cattivo” (LDL), dovuti all’incapacità del fegato di chi ne è affetto di eliminarli correttamente dal sangue.

E’ una patologia ancora poco conosciuta, ma che può portare a conseguenze davvero gravi: in alcuni casi si parla di morte per infarto prima dei 40 anni o di un ictus prima dei 45 anni. In Italia sono stati diagnosticati circa 7.000-8.000 casi, ma si tratta del 3-4% del totale. Ne consegue l’urgenza di una diagnosi precoce per poter, eventualmente, avviare una terapia risolutiva.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.