1
Lo standard Internazionale per la Sicurezza Alimentare BRC Food nella Revisione 8 introduce concetti per una pianificazione più ‘reale’ di un programma di audit, difatti nella clausola 3.4.1 viene definito il numero di audit minimi da effettuare pari a 4 verifiche annue. Ma era veramente necessario imporre un numero minimo di audit annuali?

Decisamente si! In quanto i tavoli tecnici dell standard hanno analizzato il gran numero di non conformità che gli auditor emettevano relativamente alla coerenza dei programmi di audit, effettuati molto spesso in una sola sessione.

La redazione di un programma di audit coerente si basa partendo da una valutazione dei rischi necessaria per l’individuazione delle criticità specifiche dell’azienda, dagli aspetti che devono essere valutati periodicamente, che vengono considerati impattanti, sul raggiungimento degli obbiettivi, mantenimento della conformità, requisiti del cliente,…, in quanto l’audit è lo strumento fondamentale di analisi e miglioramento al quale l’azienda deve attingere valutando le risultanti, appunto, di una verifica.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.