0
L’acqua presente nelle tubature, la condensa ed i ristagni che possono formarsi nei condizionatori, può essere contaminata da legionella. Le condutture che spesso rimangono inutilizzate, così come gli impianti di condizionamento ed areazione sono terreno fertile ad ospitare colonie del batterio legionella.

L’infezione polmonare, che può causare gravi polmoniti fino anche alla morte, è causata dal batterio legionella pneumophila, comunemente definita anche legionellosi o malattia del legionario in ricordo di un’epidemia del 1076 a scapito della legione americana avvenuta in un albergo.

La Legionella, assieme agli enterococchi ed allo Pseudomonas aeruginosa , sono i batteri più pericolosi che possono essere ritrovati nell’acqua potabile. L’infezione si verifica quando l’acqua contaminata, sotto forma di aerosol, viene inalata ed entra nei polmoni, ad esempio durante la doccia, nei reparti produttivi umidi, o tramite il sistema di condizionamento dell’aria...

Commenti

Chi ha votato questa news

Chi ha votato questa storia verso il basso

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.