2
Mark Zuckerberg ha già acquisito per $ 400 milioni il terreno su cui sorgerà quella che sarà una vera e propria città aziendale, una comunità di 200 acri per gli oltre 10.000 dipendenti di Facebook. Il costo della costruzione si aggirerà intorno ai $200 miliardi.
La piccola città, attualmente soprannominata "Zee", sarebbe una lottizzazione lungomare, vicino all'attuale sede di Menlo Park, nella baia di San Francisco utile per la crescente forza lavoro del social network.

La costruzione non sarà limitata a poche case sparse: si parla di supermercati, alberghi, ville, alloggi tradizionali per i dipendenti e dormitori per i tirocinanti. I visitatori avranno corsie apposite per accedere al comprensorio.
Inoltre il fatto che i dipendenti siano costretti ad andare al lavoro in auto è in contrasto con l'etica ecologica della società, così Facebook promette di sviluppare mezzi di trasporto alternativi.
Anche perché il progetto "Zee-town" (o "City Zee") è la risposta alla difficile situazione abitativa di San Francisco: il massiccio afflusso di lavori del settore ha notevolmente fatto salire il costo della vita. Una tensione esplosa dopo che un grande gruppo di persone ha bloccato la linea bus preposta per i dipendenti di Google nel 2013 proprio nell'area di San Francisco per protestare contro la poca disponibilità di infrastrutture.



I disegni per lo sviluppo del progetto sono dell'architetto Frank Gehry, colui che ha progettato il museo Guggenheim di Bilbao, della Beekman Tower di New York City e, più recentemente, la Fondazione Louis Vuitton a Parigi.

I disegni di Gehry sono famosi per le forme accattivanti e l' uso delle curve . Gehry ha valutato la possibilità di progettare molte aree verdi: alberi piantati sui tetti e molteplici parchi all'aperto. Il tutto per sottolineare il paesaggio naturale della nuova comunità di Facebook.

"City Zee" potrebbe quadruplicare la sua superficie. Secondo John Tenanes, direttore del settore immobiliare globale di Facebook, non si può costruire un campus aziendale, senza che questo si integri con il resto della comunità.
Dalla fine del 1800 ci sono state diverse città create e gestite da imprese, i cosiddetti "centri di società" creati per sostenere un settore specifico come l'estrazione del carbone, tessile, e così via. Ad un certo punto, nella storia degli Stati Uniti, c'erano più di 2.500 centri aziendali che ospitavano circa il 3% della popolazione totale del paese.
Alcune di queste città esistono ancora: Hershey, Pennsylvania, ad esempio, prende il nome l'azienda di cioccolato. Il magnate Milton Hershey è stato il primo sindaco della città.

Comunque Zuckerberg non ha ancora comunicato quando cominceranno i lavori di esecuzione della sua piccola città e se ha intenzione di vivere anche lui lì. Ma le possibilità sono scarse: ha già una casa a pochi minuti dal quartier generale di Facebook...
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.