2
Alfonso Kratter è un importante esponente del panorama nazionale della lavorazione dell'acciaio inossidabile e Amministratore Delegato di Inoxveneta S.p.a.

Alcune delle esperienze del percorso professionale di Alfonso Kratter

Lungo tutto il corso della sua carriera professionale, Alfonso Kratter ha collaborato con diverse associazioni sia a livello locale che nazionale. Dopo esser stato inserito all'interno del Consiglio dei Giovani Imprenditori dell'Associazione Industriali della Provincia di Treviso, nel 1997 viene nominato Consigliere di Unindustria Treviso, la principale associazione imprenditoriale provinciale, la quale comprende oltre 2300 aziende attive all'interno del settore industriale e del terziario innovativo. Dal 2001 viene nominato anche membro della Giunta sempre per Unindustria Treviso, ricevendo la delega all'area Qualità Certificazione ed Innovazione Tecnologica. L'anno successivo riceve la nomina a Presidente del Club Innovazione e Vicepresidente di Unindustria Treviso. Nel 2001 è anche all'interno dell'Investment Board di NEIP - North East Investment Partners, una società finanziaria con a disposizione un capitale proprio di 36 milioni di Euro impegnata nell'acquisto o nell'acquisizione di partecipazioni societarie. Tra il 2002 e il 2011 è membro del Consiglio di Amministrazione del Parco Scientifico Tecnologico Galileo di Padova, attivo in attività di trasferimento tecnologico e materiali innovativi. Tra il 2003 e il 2010 è Consigliere della Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Treviso.

Alfonso Kratter e le fasi principali della lavorazione dell'acciaio inox all'interno di Inoxveneta S.p.a.

Il moderno parco macchine costituito da Alfonso Kratter all'interno di Inoxveneta S.p.a. permette all'azienda di svolgere in maniera ottimale e altamente professionale alcune delle principali fasi della lavorazione dell'acciaio inox, ovvero quelle relative a piegatura, pennellatura, stampaggio meccanico e stampaggio idraulico delle lamiere. Una volta concluse queste lavorazioni, tutte le diverse parti vengono assemblate tramite interventi specifici di saldatura e in seguito opportunamente controllate e rifinite con interventi di pulitura e lucidatura, in modo da renderli perfetti per l'utilizzo in apparecchiature di alto valore. Per effettuare queste operazioni viene utilizzato un sistema detto di pallinatura, in cui grazie all'utilizzo specifiche palline di vetro accuratamente scelte e calibrate e possibile definire sulla superficie dell'acciaio la finitura richiesta dal cliente.

Per ottenere maggiori informazioni relative alla carriera di Alfonso Kratter visita il suo blog personale.

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.