2
Nei paesi industrializzati le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte della donna (circa il 55-60%). Nonostante gli sviluppi in ambito medico-scientifico il miglioramento della prognosi riguarda infatti prevalentemente il sesso maschile.

Ad affermarlo è uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Circulation e condotto da un team dell’American Heart Association (Aha), che rileva come le malattie cardiovascolari nelle donne non siano diagnosticate o siano spesso sotto-trattate, soprattutto nelle donne afro-americane.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.