2
Chiamate comunemente piattaforme o ponteggi mobili, sono utilizzate in edilizia civile e industriale come alternativa ai ponteggi tradizionali in caso di interventi su facciate continue o strutture di particolare configurazione, coniugando la riduzione dei tempi di installazione ai vantaggi di un basso impatto visivo. La grande versatilità di impiego ne permette l’utilizzo nei seguenti casi:

costruzioni edili e manutenzione facciate;
installazione di pannelli di rivestimento;
applicazione di isolanti;
applicazione di vetrate o facciate continue;
decorazione, stuccatura e restauro di facciate storiche;
costruzioni e restauri navali;
rifacimento coperture;
impiantistica industriale;
demolizioni.
Sono disponibili in versione monocolonna o bicolonna e sono costituite da un ponte di lavoro a traliccio con luce fino a oltre 30mt che trasla grazie a motori elettrici lungo cremagliere posizionate su colonne verticali componibili.

Le piattaforme autosollevanti disponibili per il noleggio garantiscono:

riduzione dei tempi posa della struttura;
strutture con minore ingombro rispetto al ponteggio tradizionale;
ridotto impatto visivo;
grande affidabilità e semplicità d’impiego;
basso costo di manutenzione.

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.