2
“Per migliorare la memoria non è necessario essere dei fenomeni, basta incrementare un particolare tipo di attenzione, quella selettiva”.
Lo affermava anni fa Alberto Oliverio, ex direttore dell’Istituto di Psicobiologia e Psicofarmacologia del CNR di Roma, attualmente ancora professore di Psicobiologia all’Università “La Sapienza”.

“Salvo vere e proprie malattie – sosteneva Oliverio – i limiti della memoria dipendono da una scarsa capacità di prestare attenzione, e quindi di codificare le esperienze in modo valido e duraturo”.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.