2
Alfio Marchini, candidato a Sindaco di Roma, ha presentato il proprio team all’interno del quale figurano soprese quali il celebre attore e la campionessa sportiva

Non sarà un uomo solo al comando. A prometterlo il candidato sindaco della civica Alfio Marchini, che ha annunciato poche ore fa la sua squadra per il governo cittadino. Non più la classica giunta ma competenze divise per macro aree, «andranno riviste le figure degli assessorati attuali - dice Marchini - io ho in mente di fare un assessorato al turismo, al cinema. Roma è talmente immensa che dobbiamo dare delle missioni specifiche e puntuali. Michele Placido si occuperà dei teatri di cintura, avendo già fatto un ottimo lavoro. Ad ognuno darò la capacità di occuparsi di un’eccellenza, i tuttologi a me non piacciono».

Una linea di veltroniana memoria. Proprio Michele Placido, infatti, guidò con sorprendente successo il neonato Teatro di Tor Bella Monaca. Se l’idea di Marchini non è nuova, i personaggi che intende mettere in campo per risollevare le sorti della Capitale, lo sono eccome. Scontato il ruolo per Guido Bertolaso come responsabile delle emergenze dell’area metropolitana. Alla prova invece la campionessa Manuela di Centa, già in prima linea all’apertura della campagna elettorale di Marchini, che potrebbe avere la delega allo Sport in vista della sfida olimpionica per Roma 2024.

Ancora per risollevare e riorganizzare le disastrate casse capitoline, i nomi che circolano in "casa" Marchini sono quelli del generale Ugo Marchetti, già vice comandante generale della Guardia di Finanza per la riorganizzazione delle partecipate; al bilancio e allo sviluppo economico invece potrebbero andare la professoressa alla facoltà di Economia di Tor Vergata, Maria Prezioso e Gaetano Caputi, «pezzo da 90» per anni del Ministero dell’Economia. Non solo, per il turismo Marchini starebbe pensando a un volto straniero, magari da Madrid.

Fonte: www.iltempo.it
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.