2
Ad “Affari Italiani” il Presidente di Fondazione Cortina 2021 Alessandro Benetton fa il punto sull’organizzazione dei Mondiali di Sci nella località ampezzana e commenta la candidatura di Milano-Cortina per le Olimpiadi Invernali 2026.

Alessandro Benetton presenta i Campionati del Mondo di Sci 2021: l’impegno di Cortina
“A Milano per testimoniare la nostra vicinanza come fondazione alla progettualità delle Olimpiadi del 2026”: il Presidente di Fondazione Cortina 2021 Alessandro Benetton parla ad “Affari Italiani” dell’incontro organizzato lo scorso 15 novembre alla Triennale per presentare i Campionati del Mondo di Sci del 2021. Inevitabilmente però lo sguardo è rivolto anche ai Giochi Olimpici Invernali del 2026 e alla candidatura di Milano-Cortina. Alessandro Benetton ha fatto il punto sull’organizzazione dei Mondiali 2021 di Cortina. Qualche numero: undici giorni di gare maschili e femminili di discesa, super G, gigante, slalom e, per la prima volta, di parallelo individuale, che porteranno nella località ampezzana oltre 600 atleti da 70 nazioni, pronti ad aggiudicarsi gli 11 titoli mondiali in palio. Si prevede l’arrivo di 6.000 persone tra addetti ai lavori, volontari, tecnici, preparatori atletici, skimen e dirigenti e di 150 mila spettatori: “Sarà un'occasione per Cortina, il Veneto e sicuramente per tutta l'Italia. Abbiamo voluto impostare un lavoro basato sulla sostenibilità, sui giovani, sul futuro e sul coinvolgimento del territorio. Anche alla luce di quello che è recentemente successo con il maltempo, la sostenibilità è davvero il driver strategico per costruire il domani”.

Alessandro Benetton: “Cortina 2021? Riusciremo a sorprendere tutti”
La sostenibilità è la parola d’ordine di Cortina 2021, come ha dichiarato Alessandro Benetton nell’incontro alla Triennale: “A questo criterio ci siamo attenuti anche per realizzare le nuove piste che testeremo nelle prossime settimane e per disegnare il nuovo arrivo di Rumerlo che darà vita ad un nuovo paesaggio. Riusciremo a sorprendere tutti, la nostra eredità sarà fondamentale per la tappa successiva che mi auguro saranno le Olimpiadi”. Il Presidente, intervistato da “Affari Italiani”, si è focalizzato sul valore della Fondazione che guida da giugno 2017: “Pronti per un appuntamento importante. Da imprenditore vedo con favore la piattaforma che abbiamo impostato di coinvolgimento di stakeholders e rapporto col territorio. Ho sempre pensato che il mio ruolo fosse quello di immaginare una piccola impresa a tempo che si preoccupasse di lasciare un territorio con degli interventi sostenibili e nuove infrastrutture”. Alessandro Benetton si è espresso infine anche sulla candidatura per le Olimpiadi Invernali 2021: “Potrebbero essere il coronamento di un sogno che può dimostrare che il grande evento può fare la differenza. Bisogna essere ottimisti".
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.