1
Occupati a districarci tra crisi politiche e guerre commerciali abbiamo preferito chiudere un occhio o anche tutti e due su quello che stava accadendo in terra cinese. Siamo ormai alla 14esima settimana di protesta ad Hong Kong ed ancora non si intravedono spiragli di soluzione. Sebbene infatti il 4 settembre 2019 la governatrice, Carrie Lam, abbia pubblicamente affermato di voler ritirare il provvedimento di estradizione, all’origine dell’Umbrella Movement e già in realtà sospeso, chi protesta non si fermerà perché le richieste son ben sono altre. Per capire però bene di cosa si tratta e perché le principali organizzazioni a scopo umanitario ne denunciano la pericolosità dobbiamo partire da alcune premesse.

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.