2
Paolo Campiglio è l’attuale presidente di Daclé SA e direttore esecutivo della società capogruppo. Recentemente ha commentato i risultati conseguiti dal Gruppo nel primo trimestre del 2017.

Paolo Campiglio sui risultati del Gruppo Daclé

Recentemente i vertici del Gruppo Daclé hanno esaminato il resoconto intermedio al primo trimestre 2017: dopo aver riscontrato un incremento del 41% rispetto allo stesso periodo del precedente esercizio, hanno proposto la somministrazione di un dividendo straordinario nel corso dell’anno corrente, da sommarsi a quello ordinario per l’esercizio 2016. Anche in questo caso sarà l’Assemblea ad approvare la deliberazione dell’organo amministrativo per quanto riguarda la proposta di distribuzione delle riserve. Per rendere gli effetti a beneficio degli azionisti più rapidi, la deliberazione verrà formulata nella forma definita come totalitaria, ovvero pur non essendo stata convocata con il preavviso stabilito dallo statuto, verrà considerata valida nel momento in cui venga rappresentato, anche per delega, l’intero capitale sociale e i componenti dell’organo di sorveglianza e dell’organo amministrativo siano presenti. Paolo Campiglio, presidente di Daclé SA e direttore esecutivo della società capogruppo, ha tenuto a precisare come l’incremento del 41% benefici della plusvalenza straordinaria, al netto dell’effetto fiscale, derivante dalla vendita di titoli allocati al segmento investimenti. Tale vendita, avvenuta durante il mese di marzo, è mirata a una più ampia diversificazione del business in linea con la decisione presa in accordo con i dirigenti finanziari e con il top management dell’azienda.

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.