2
Manca poco all’appuntamento con Sanremo 2020. Le osservazioni di Paolo Campiglio, esperto di costume tv e musicale, sull’evento che avrà probabilmente luogo tra il 4 e l’8 febbraio prossimi.

Paolo Campiglio: le indiscrezioni a pochi mesi da Sanremo 2020

Si terrà tra il 4 e l’8 febbraio 2020 la kermesse musicale sanremese, giunta alla cifra tonda delle 70 edizioni. A pochi mesi dall’inizio, dalle pagine del suo blog web l’esperto di costume televisivo e musicale Paolo Campiglio segue i preparativi e i dietro le quinte. A condurre ci sarà Amadeus, mentre regia e scenografia verranno affidate a due nomi già conosciuti agli addetti ai lavori dell’Ariston, rispettivamente Stefano Vicario e Gaetano Castelli. Vi sono, inoltre, alcune speculazioni più o meno attendibili e fondate sul progetto editoriale. Quasi sicura, a tal proposito, è la strutturazione di questa edizione come una cinque giorni che coinvolgerà più piattaforme. Probabile è anche il ritorno delle due categorie dei campioni e delle nuove proposte. Si vocifera inoltre, come riporta anche Paolo Campiglio nell’articolo pubblicato sul suo blog, della presenza fuori gara dei più importanti cantanti e cantautori che hanno calcato il palco sanremese in 70 anni di storia, in una narrazione i cui momenti salienti saranno ricordati insieme con gli artisti di questa edizione. Troppo presto, infine, per fare un toto-nomi relativo agli eventuali co-conduttori del Festival a fianco di Amadeus: tra i pronostici, però, si fa strada anche quello di Chiara Ferragni, sulla quale Viale Mazzini potrebbe puntare per consolidare gli ascolti tv e incrementare le interazioni a livello social.

Gli aspetti più controversi di Sanremo 2020 evidenziati da Paolo Campiglio

Paolo Campiglio svela poi alcune indiscrezioni relative all’appuntamento con il Dopofestival. L’appuntamento sarà probabilmente concepito in ottica fortemente innovativa e ricca di sorprese, con anche la possibilità di una conduzione proprio di Chiara Ferragni: secondo molti, infatti, la fashion blogger sarebbe naturalmente più a suo agio in un format televisivo che va in onda in tempi più brevi rispetto alla prima serata. Paolo Campiglio conclude l’intervento sul proprio blog accennando ai mutati rapporti tra la Rai e la municipalità sanremese. Per volontà di quest’ultima infatti, e nella persona del primo cittadino Alberto Biancheri, è stato rivisto l’ordine delle priorità per calcoli di tipo elettorale: in questo senso, è stata data precedenza al progetto per la città e per il porto, da concludersi entro il secondo e ultimo quinquennio del sindaco fresco di rielezione.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.