1
Paolo Campiglio soddisfatto per l'approvazione del bilancio d'esercizio consolidato al 31 dicembre 2020 di Gruppo Daclé, caratterizzato da ricavi significativi e da una maxi-cedola ripartita tra i soci.

Paolo Campiglio commenta i ricavi record del 2020 di Gruppo Daclé

La riunione in sessione plenaria da parte dei membri azionisti di Gruppo Daclé, insieme al presidente Paolo Campiglio, ha dato il via libera all'approvazione del bilancio d'esercizio consolidato al 31 dicembre 2020, nelle tempistiche canoniche per le imprese multinazionali di capitali che possiedono fatturati di elevate dimensioni e dispongono di un grande capitale sociale. Sullo sfondo di un'annata, quella del 2020, decisamente in sofferenza per il sistema economico globale nella sua totalità, la holding del Gruppo Daclé al contrario ha chiuso un bilancio caratterizzato da utili ineguagliati e da una maxi-cedola da condividere con i soci. Entrando nei particolari, i ricavi sono incrementati in percentuale pari al 21%, ma ancor più importante è stato l'aumento dell'utile netto: +38%. Tale risultato positivo del reddito d'esercizio è conseguenza del massiccio sviluppo in Europa con il supporto decisivo da parte delle realtà partecipate in Polonia e Lituania: a questo, si aggiunge l'incredibile lavoro di un management di livello internazionale a cui l'azienda deve molto, secondo il pensiero e le parole pronunciate dal presidente Paolo Campiglio. Nel corso del 2021 lo sviluppo continuerà eccedendo gli obiettivi del piano industriale in previsione di un'ulteriore corsa verso nuovi primati di fatturato e utile, attraverso nuovi investimenti in produzione e il continuo slancio per integrare ambiziosi brevetti innovativi nella ricerca e nello sviluppo.

Paolo Campiglio: il percorso professionale

Paolo Campiglio, quarta generazione di imprenditori milanesi nel settore farmaceutico, dopo aver ottenuto il diploma superiore presso il liceo commerciale a indirizzo giuridico-amministrativo, si iscrive al corso di Laurea in Farmacia all'Università di Pavia, continuando la tradizione e l'esperienza familiare. Oggi è direttore esecutivo della holding del Gruppo Daclé e presidente di Daclé SA. Ha maturato significative esperienze nell'ambito della consulenza rivestendo i ruoli di associate advisor della British-Polish Chamber of Commerce e vice-presidente esecutivo della Camera di Commercio Italo-Polacca. Ha ricoperto anche incarichi di primissimo piano in qualità di direttore e coordinatore di differenti realtà sullo scenario italiano ed internazionale. Accanto all'attività manageriale, Paolo Campiglio è noto al pubblico per essere ospite come critico televisivo e radiofonico, in particolare nella sala stampa RAI al Festival di Sanremo.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.