2
Essere circondati da milioni di gnu, zebre e gazzelle è un evento indimenticabile. Nella loro migrazione annuale verso nord gli animali corrono attraverso pianure aperte, tuffandosi nei corsi d’acqua come invasati e continuamente inseguiti dai predatori. Il Parco Nazionale del Serengeti è un Patrimonio dell’Umanità, riserva della biosfera e una delle Nuove sette meraviglie dell’Africa.
Di una bellezza quasi ipnotizzante, il Parco Nazionale del Serengeti rende perfettamente la maestosità del suo antico nome Masai «Siringet», che significa «pianure aperte infinite». Sebbene una parte consistente del parco sia costituita da golene, foreste e macchia savana, il Serengeti è caratterizzato da un unico elemento, l’erba. Dorata nella stagione secca, verde e costellata di fiori dopo le piogge. Assolutamente perfetta per il pascolo continuo, l’erba del Serengeti trasforma il parco in un paradiso per i grandi erbivori. L’orizzonte infinito è intervallato dai kopje, affioramenti rocciosi risalenti a 2,5 miliardi di anni fa......continua

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.