2
Tra i posti più belli e poco esplorati da visitare nel nostro viaggio in tanzania il Parco Nazionale Mkomazi è un piccolo gioiello naturale sorprendentemente poco noto, un accogliente punto di passaggio tra il circuito dei safari a nord e la costa orientale. Ci si ritrova immersi in una vasta bellezza, arroccata al di sotto delle rigogliose montagne Usumbara e dei Monti Pare dell’Arco Orientale, mentre si scorge in lontananza la cima innevata del Kilimangiaro. Qui, la fauna selvatica non è una questione di quantità ma di qualità.
Il Parco nazionale Mkomazi si trova a sud dell’arida zona del Sahel, condividendo un’ampia fascia di confine con il Parco Nazionale Tsavo in Kenya. Sebbene il suo nome derivi dal termine usato dalla tribù Pare per indicare una «una tazza d’acqua», il parco rappresenta un’area di pascolo per i mammiferi provenienti dalle zone aride confinanti. La flora e la fauna autoctone mostrano un ottimo adattamento alla siccità, ad esempio i giganteschi baobab; circa metà delle specie vegetali sono endemiche....CONTINUA

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.