2
La Rai non ha ancora acquistato i diritti tv e streaming per trasmettere sui propri canali le partite di Euro 2016 che si svolgeranno in Francia dal 10 giugno al 10 luglio. L'accordo con CCA Eleven infatti non è ancora stato raggiunto. Perchè?

Perchè la Uefa ha rifiutato la prima offerta giudicandola non congrua a fronte di una richiesta che supera i 100 milioni di euro (che sarebbe la cifra spesa per i diritti di Euro 2012).

Per questo la Rai punterebbe ad acquistare solo 23 partite per una cifra che si aggira intorno a 50 milioni di euro. La questione però è ben più complessa: infatti ci sono dei punti su quali riflettere...

la Rai non è interessata a tutta la competizione ma solo alle partite di punta
le Pay tv (come Sky) hanno scarso interesse perchè una competizione di un mese non muove l’incremento degli abbonati che è il loro vero interesse ed è meno appetibile rispetto ad un Mondiale.
l’allargamento della competizione (ci saranno 20 partite in più) non è appetitoso perchè si tratta in pratica di acquistare anche molte partite meno interessanti
i prezzi pagati in passato sono considerati già congrui e sarebbero a detta di molti superiori ai ritorni reali per una manifestazione del genere
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.