2
I mercati internazionali e soprattutto i mercati della GDO vedono la crescita esponenziale dei prodotti alimentari a marchio o private label. Il mercato alimentare dei prodotti a marchio privato, inizialmente, era ristretto alle catene della grande distribuzione, GDO, in quanto, il proprietario della catena sceglieva di far produrre ad un fornitore alimenti a marchio privato. Questo faceva si che per le aziende di produzione ci fosse una notevole opportunità commerciale di lavoro di quantità, e per il cliente e consumatore prodotti di qualità a costi inferiori e lo ‘sfruttamento’ del brand aziendale.

Le catene di distribuzione, per assicurare che gli alimenti a marchio privato, rispettassero i requisiti di sicurezza, qualità, legalità , per i paesi ove venivano commercializzati gli alimenti, oltre che i requisiti contrattuali redassero una serie di regolamenti, che poggiavano sui concetti obbligatori e norme qualità, l’omogenizzazione di quanto sopra portò alla nascita degli standard internazionali per la sicurezza alimentare Brc Ifs. All’interno delle norme per gli standard Brc Ifs si ritrovano infatti, specifici punti, dove vengono trattati i requisiti dei private label e della proprietà del cliente.

https://www.sistemieconsulenze.it/i-prodotti-a-marchio-privato/

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.