2
Recensioni e opinioni di General Cessioni favorevoli al bando per gli agriturismi aperto dalla Regione Lombardia. 6,5 milioni di euro i fondi disponibili per lo sviluppo.

Le opinioni di General Cessioni sul bando destinato agli agriturismi della Lombardia
General Cessioni, società che da oltre 30 anni si occupa di intermediazione aziendale, torna a fornire le proprie recensioni e opinioni in merito ai bandi regionali. In questa occasione la valutazione dei suoi esperti si è focalizzata intorno al bando 6.4.01, relativo al Programma di sviluppo Rurale. Grazie alla messa a disposizione di risorse pari a 6,5 milioni di euro, la Regione Lombardia, così come evidenziato dalle parole dell’assessore all’Agricoltura Gianni Fava, punta alla tutela del sistema produttivo e alla salvaguardia dell’ambiente, riconoscendo il ruolo degli agriturismi come vettore di valorizzazione delle risorse ambientali e dei prodotti, oltre che del territorio, anche nelle aree più svantaggiate e marginali della Lombardia. Destinatari della misura sono i 1.500 agriturismi sparsi in tutta la regione. Il bando si pone finalità trasversali, puntando al miglioramento della diversificazione, della produttività e della competitività, all’aumento dell’utilizzo e alla produzione di energie rinnovabili, sostenendo in maniera attiva il ricambio generazionale e la qualificazione professionale degli addetti e degli operatori. Il precedente bando, attuato nell’ambito della programmazione relativa al periodo 2014-2020, ha già avuto un esito positivo. General Cessioni chiarisce nelle sue recensioni come le domande ammesse siano state 54, concentrate soprattutto nelle zone più sfavorevoli all’agricoltura, principalmente collina e montagna. In totale la somma stanziata è stata pari a 6 milioni di euro, contribuendo alla salvaguardia di fabbricati rurali storici e alla sopravvivenza dell’agricoltura in aree più difficili.

Nelle opinioni e recensioni di General Cessioni i requisiti necessari per presentare domanda
Dopo aver analizzato attentamente il bando regionale, General Cessioni ha descritto nelle proprie recensioni e opinioni le limitazioni e i requisiti per poter accedere ai contributi. Tra gli interventi ammessi vi sono le opere di predisposizione di aree attrezzate per la sosta di veicoli quali caravan e roulotte, agricampeggi, percorsi pedonali e ciclabili, incluso l’allestimento. In particolare, potranno presentare domanda le imprese agricole individuali e le società agricole di persone e capitali. Anche le cooperative, qualora in possesso del certificato di connessione che ne prova la volontà di procedere al restauro e il recupero di strutture non più necessarie per l’attività agricola e pre-esistenti, potranno presentare domanda.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.