2
Sia che tu stia pianificando di ristrutturare una vecchia casa o che sia preoccupato per la sicurezza della tua proprietà attuale, potresti prendere in considerazione la pianificazione dei test sull'amianto. L'amianto è un materiale da costruzione ampiamente utilizzato per l'edilizia fino agli anni '70. L'amianto è ampiamente presente.
Per avere agevolazioni a titolo informativo:

Il Bonus Amianto 2020, creato a partire dal 17 ottobre 2016 con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto del Ministero dell’Ambiente, consente a chiunque sia titolare di un reddito d’impresa di avere un credito d’imposta del 50% per tutti i lavori di bonifica e di smaltimento di amianto su beni o strutture presenti sul suolo italiano.
Questa agevolazione viene concessa attraverso 3 quote annuali verso tutti gli imprenditori che effettuando lavori di bonifica o di smaltimento dell’amianto e dell’eternit sulle proprie strutture produttive.
Nello specifico, per ottenere l’incentivo l’ammontare dei lavoro non può essere inferiore a 20.000 € e non può superare i 400.000 €.
Uno dei motivi principali per cui la rimozione dell'amianto è così importante è che questa sostanza tossica è ampiamente presente nelle case e negli edifici di tutto il paese. Secondo studi recenti, ben 30 milioni di edifici commerciali e residenziali contengono una quantità significativa di amianto. Se la tua proprietà è contaminata dall'amianto, è fondamentale programmare immediatamente i servizi di rimozione.
Diffondere una certa sensibilità sul tema dei pericoli dell'amianto è importante per la salute sia del singolo cittadino che quella della società pubblica, la salute è un bene di tutti e preservarla è un diritto oltre che un dovere pubblico e morale di ognuno di noi.

Commenti

Chi ha votato questa news

Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.